resep kuliner resep makanan resep nusantara HairStyle Home Design Fashion Jagonya Resep Makanan resep mancanegara resep luar negeri
 

www.donnaolimpia.org

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home Avvisi TABOU Boris Vian dalla B alla V

TABOU Boris Vian dalla B alla V

E-mail Stampa PDF
alt
L’Associazione Targhe Alterne
 
 presenta
 
 
 
FRANCESCA GAMBA   e   GIORGIO CARECCIA
 
  in
 
TABOU
 
BORIS VIAN DALLA B ALLA V
 
MERCOLEDI 3 LUGLIO ORE 21.00
 
TEATRO SAVOIA CAMPOBASSO
 
 e con
ARTURO VALIANTE (piano)
ERMANNO DODARO (contrabbasso)
LUCA CAPONI (batteria) 
Arrangiamenti di ERMANNO DODARO 
Regia EMANUELE GAMBA
Il ricavato della serata verrà devoluto a due associazioni molisane che si occupano di bambini.
 
Lo spettacolo è il personale tributo dei due interpreti allo scrittore, traduttore, drammaturgo e trombettista (ma le definizioni non si fermano qui) Boris Vian, eclettico artista francese la cui vita non si racconta facilmente. Questo spettacolo vuole provarci e lo fa partendo dal Tabou, il locale notturno dove negli anni cinquanta i fratelli Vian suonavano il jazz e dove Boris cominciò a sperimentare spettacoli di cabaret e altre forme di intrattenimento. Il Tabou divenne presto un luogo di riferimento per i maggiori esponenti dell'esistenzialismo francese. La vena surrealista-esistenzialista, ora onirica, ora puro grido di denuncia di una società degenerata e senza sentimenti, frammista a una miscela di eros e crudeltà, fa da sfondo al nostro racconto. Principe di Montmartre e re della parodia, Vian sconvolse la realtà con mille invenzioni, giochi di stile, colpi di scena. Sue alcune fra le più belle canzoni del tempo, riprese successivamente da vari artisti fra cui Luigi Tenco e Ivano Fossati. Il jazz era la sua più grande passione e fu la costante di tutta la sua produzione, anche letteraria, ma esplorò altri generi come il rock, lo swing e i ritmi latino americani. Le sue canzoni fra cui Cantare, Berrò, Il Disertore, resistono ancora oggi così come incantano (per fortuna l’arte non ha scadenza) i suoi romanzi, di poesia e di umorismo, di impegno civile e di surreale follia. Non aveva ancora quant’anni quando scomparve lasciandoci un patrimonio artistico straordinario fatto di cinquecento canzoni, una decina di romanzi e piéces teatrali. Boris Vian ha vissuto la sua breve e intensissima vita attraverso l’arte e con l’arte vogliamo ricordarlo. (Francesca Gamba e Giorgio Careccia) 
 
 
 
Costo biglietto in prevendita: 12 euro (platea e galleria)
 
Costo biglietto prima dello spettacolo: 12 euro galleria e 15 euro platea
 
Prevendita (a partire da mercoledì 26 giugno):  
LIBRERIA MONDADORI (La Scolastica)  Via Pietrunto CB
                                                                     JUICE Abbigliamento – Via Marconi CB
                                                       BAR STAZIONE FS – Piazza Cuoco CB
 


Condividi questo articolo:
 
Italian English French German Spanish

Login

Area amministrativa